Storie sulle Tele

Come dice il saggio: Per carità, camminare sulle acque è Divino, ma anche non affogare nel mare di merda quotidiano ha del Mistico!  

Come dice il saggio: Per carità, camminare sulle acque è Divino, ma anche non affogare nel mare di merda quotidiano ha del Mistico!   

 

Fortino come titolo?! 🙂

Ti assicuro di no, se sei un giovane artista emergente, perché prima di preoccuparti di vivere della tua arte, ti dovrai preoccupare di non spendere inutilmente denaro, o spedire le tue preziose opere al vento!

Di cosa parli Alice?!

Semplice, delle truffe! Alle quali moltissimi tra noi sono incappati, o come nel mio caso, se ne sono accorti giusto in tempo.

Vuoi un paio di esempi??

Bene, prima di tutto le moltissime gallerie, che invece di mirare a valorizzare un artista nel quale credono, prendono chiunque; un solo quadro a testa e con la modica cifre di Tot e poi Tot più spese di spedizione, ti fanno partecipare a Collettive, dove solo tua mamma non si è iscritta e dove trovi talmente tante di quelle opere azzeccate senza criterio, l’una con l’altra, che ti ritrovi da un mercatino al coperto. Senza temi trattati o finalità o stili artistici specifici… un gran bazar al quale come minimo vanno solo gli artisti stessi.

Per carità, ci sono anche galleristi onesti, beh ne ho conosciuti solo un paio nel mio percorso fino ad oggi, ma almeno che non sia un’associazione di Artisti Indipendenti o simili, stai tranquilla che di te non gliene frega a nessuno, almeno che non paghi le quote di ogni evento.

Quindi che fai, se come me sei sì un’artista emergente, ma hai anche un messaggio/scopo specifico da far conoscere e divulgare?

Beh, ti dai al marketing e con l’aiuto di un esperto (esperta nel mio caso Marina Ravaioli) ti rimbocchi le maniche e ti metti in proprio, anche per quel che riguarda il farsi conoscere.

Ma non addentriamoci inutilmente dentro il meccanismo, ormai bene oliato, di cui sopra…

Ti ripeto, persone e professionisti onesti ci sono, ma se ti scrivono la prima volta, qualcosa del tipo “Gentilissima artista, siamo lieti di comunicarle che dopo Attenta selezione è stata Scelta, per esporre le sue magnifiche opere ecc. ecc. ecc. bla bla bla” allora non si tratta di loro… 🙂

Comunque, oggi ti voglio parlare soprattutto di un altro tipo di truffe bizzarre, di quelle che non sai bene se le sognano la notte per farle il giorno o se beneficiano di un’ispirazione animica migliore della tua 🙂

La mail di una presunta cliente Straniera! Mai del tuo continente, che vorrebbe comprare tipo, una ventina di tue opere, per il regalo di nozze della figlia o per qualsiasi altra scusa accampata in aria!!

Come dice il saggio: Per carità, camminare sulle acque è Divino, ma anche non affogare nel mare di merda quotidiano ha del Mistico!

Non ne hai mai ricevuta una? Io ben due fino ad ora!

Da cosa riconosci che tu poveraccio in canna, artista in erba, nonché spessissimo creatura per nulla radicata in questa società stai per essere truffato e nello specifico, stai per credere di spedire il più grande ordine della tua carriera anche futura, ma non riceverai soldi??!

Primo campanellino di allarme: il pagamento verrebbe effettuato Solo ed Esclusivamente ad Insidacabile giudizio del cliente, a mezzo assegno. Ovviamente scoperto!

Nel caso di cui ti parlo, tempo fa ricevetti appunto una mail, di una tipa in Inghilterra, che proprio per il regalo di matrimonio della figlia, avuta a seguito di gravidanza isterica, voleva comprarmi qualcosa come 12 Tele Spirituali.

Ebbene ti confesso che non essendo io molto radicata in questa società e al momento nel Pianeta Terra in generale, Ammoscatami dell’ipotetica frode, chiesi subito un parere a due amici ben più sveglie  e radicati di me!

Andai addirittura su GoogleMaps, ebbene sì… la casa c’era ma chissà di chi?

Fatto sta che la tipa avrebbe inviato l’assegno (scoperto) mentre io artista, secondo la cliente avrei inviato le Tele, ciò significa che: tra il viaggio e tutto il resto, solo dopo avrei scoperto che l’assegno era in bianco, oppure che il deposito lasciato per coprire lo stesso assegno, era stato rimosso in tempo, prima del mio prelievo.

Insomma, come la metti la metti, tu credi parecchio ingenuamente, che qualcuno apprezzi ciò che fai ed invece già che sei un poveraccio per antonomasia, vieni pure truffato.

Lo so, lo so il primo impatto potrebbe essere “ok la prossima Tela la faccio col tuo sangue se ti becco” ma tutto sommato, almeno io la vidi così, se qualcuno vorrebbe truffarmi per avere delle mie Tele Spirituali per rivenderle… vuol dire che gli devono comunque essere piaciute e crede di farci soldi e poi, diciamo la verità… la mia è “Arte che Vibra” e lavora a livello energetico, quindi ambasciator non porta pena e se truffi uno strumento dell’Anima, tanti auguri per il tuo karma 🙂

Quindi, in un certo senso, ricevere attenzioni è sinonimo di esserci come artista! Se tentano di truffarti o ti copiano, cercando di riproporre il tuo stile… in qualche modo sei sulla strada giusta per farti conoscere veramente!

Insomma sono sicura che molti tra voi avrebbero aneddoti simili da raccontare, anche perché ho personalmente conosciuto artisti talmente stanchi di essere usati per pagare, con lo scopo di farsi conoscere, che molti perdono la fiducia e si arrendono abbandonando il proprio Sogno.

Racconta la tua disavventura, aiuterà altri a non cadere in trappole e disillusioni.

Che spesso portano, cosa anche forse più grave, all’inaridimento interiore dei truffati, che poi vagano nel mondo ancora non radicati, ma pure incavolati neri e diffidenti come un topo in una teca di serpenti!

Forza e coraggio allora, tutto è esperienza e se condividi le avventure ti rafforzi tu ed aiuti altri a non demoralizzarsi. Basta un poco di accortezza e il consiglio di un amico.

Quindi continua a dipingere, crea la tua arte e dai forma al tuo Profondo Sentire, perché un giorno le persone giuste arriveranno a te e sarai ripagato di ogni sforzo e sacrificio e atto di coraggio folle! 🙂

Un abbraccio

Alice

No Comment

Leave a Reply

Newsletter

Scarica gratuitamente la guida "11 punti sul lavoro energetico con le Tele Spirituali"
Ricordati di spuntare l'accettazione della privacy e ricordati che non riceverai spam. Lo scopo della guida è farti capire cos'è e come iniziare a lavorare in modo pratico, con una Tela Spirituale, per la tua crescita personale.

Categorie blog