Storie sulle Tele

II° Feedback dopo la Meditazione con la Tela Spirituale (“Athena”) e campane tibetane:

II° Feedback dopo la Meditazione con la Tela Spirituale (“Athena”) e campane tibetane:

 

Ciao, la scorsa volta ho pubblicato il primo feedback ricevuto della Meditazione collettiva, che abbiamo fatto con un gruppo di amici, utilizzando l’osservazione di una Tela Spirituale (nello specifico “Athena”) e l’accompagnamento delle campane tibetane, suonate dalla mia amica Letizia Batuello.

In quella occasione, visibile sul video di cui riporto il link (https://www.youtube.com/watch?v=9c_0QTCJTzk) abbiamo avuto poco tempo a disposizione per fare il lavoro necessario, ma è stata comunque un’intensa occasione nell’utilizzo delle Tele Spirituali con le meditazioni.

Questo è il secondo post, nel quale riporterò ciò che, alcuni partecipanti, mi hanno scritto in proposito.

Nello specifico, il primo commento è di Serena Gemellaro:

<< La mia prima esperienza di meditazione con la Tela Spirituale, è stata molto bella e intensa e ringrazio Alice per aver condiviso la sua “Athena” con noi. Durante la prima parte di ascolto e contatto visivo, ho subito sentito una pressione fortissima sulla nuca che poi si è estesa con pulsazioni ritmiche intorno alla fronte e sugli occhi, tanto che non riuscivo a tenerli aperti; quando successivamente ha avvicinato la tela affinché avessimo un contatto più diretto, ho perso il contatto con la realtà e mi sono abbandonata a quella meravigliosa frequenza in cui ho ritrovato alcune parti di me… un’esperienza davvero profonda. Ringrazio tantissimo anche Letizia che con le sue campane mi ha accompagnata in questo bellissimo viaggio: la scelta dei suoni e delle tonalità si sposava perfettamente con l’energia della tela..>>

Il secondo commento, invece, è (del marito) Marco:

<< Meditazione con Tela e campane tibetane… Una meditazione diversa dalle altre. Catturato dall’energia di Athena mi sono sentito protetto e protettore. Un forte calore e una pressione costante sul sesto chakra mi hanno guidato in una sorta di film in 3D dal quale non sono mai riuscito a distogliere lo sguardo. Le campane tibetane hanno svolto l’arduo compito di erigersi a colonna sonora, scalfendo in alcuni punti con note alte e cullando in altri con le più basse. Un’esperienza piacevole, durata una decina di minuti, ai quali ne aggiungerei ancora un bel po’, per assaporare al meglio l’insieme, provando anche a chiudere gli occhi lasciandomi cullare. Marco.>>.

 

Beh che dire, per essere stata la prima occasione dal vivo della meditazione collettiva con una Tela Spirituale, anche in questo secondo post i feedback sono già molto forti ed interessanti.

 

Ho già in programma di creare Eventi itineranti e gratuiti, durante i quali presenterò “Albero & Anima” ed il lavoro con le Tele Spirituali, perciò resta in zona perché ad anno nuovo (2017) troverai i link degli eventi sia sulla mia pagina face book che sugli altri portali.

 

Intanto, per quelli che abitano in zona, posso confermare che il 12 gennaio ore 21, presso il Centro Enjoy di Livorno, faremo la seconda meditazione e stavolta la serata sarà dedicata interamente a questo evento. Sulla mia pagina face book trovi il link dell’evento, che comunque riporto qui di seguito 🙂

(https://www.facebook.com/events/391681784511455/).

Un abbraccio

a presto

Alice

 

No Comment

Leave a Reply

Newsletter

Scarica gratuitamente la guida "11 punti sul lavoro energetico con le Tele Spirituali"
Ricordati di spuntare l'accettazione della privacy e ricordati che non riceverai spam. Lo scopo della guida è farti capire cos'è e come iniziare a lavorare in modo pratico, con una Tela Spirituale, per la tua crescita personale.

Categorie blog