Storie sulle Tele

Forza!

Forza!

Resta di fronte alle emizioni ma non indietreggiare.
Non c’è prova che noi stessi non chiamiamo se non per “fare un passo in più”.
Uno spirito millenario che Sente ma non ha trovato la strada per affrontare e trasformare il tutto dentro se stesso, è chiamato ad intervenire seriamente nel proprio cammino.
Siamo già a casa! E ciò che rincorriamo non è che un fantasma, un eco e sempre un’identità.
Fermati e ascolta….ascolta semplicemente cosa ti circonda… E ricorda perché hai cominciato un percorso, perché lo stai facendo.
Ne vale la pena ma questo lo vediamo solo nei momenti di calma… Allora stiamo lavorando affinché la calma dia il ritmo al nostro passo (e la parola “lavoro su di sè” non è letteralmente errata, è nominalismo, ma ciò che va osservato è l’errore mentale di interpretazione che ne comporta).
La Resa è la comprensione che ogni cosa è perfetta, noi siamo già perfetti ed accettando un gioco di ruolo ci stiamo manifestando.
Finché il corpo di dolore non viene seriamente alleggerito non c’è reale comprensione delle cose ma un trascinarsi disperato e forzato… E noi aime’ di corpo di dolore ne portiamo molto. Il mio era solo più espresso del vostro 😌!
La nostra esperienza personale può davvero sostenere gli altri!

No Comment

Leave a Reply

Newsletter

Scarica gratuitamente la guida "11 punti sul lavoro energetico con le Tele Spirituali"
Ricordati di spuntare l'accettazione della privacy e ricordati che non riceverai spam. Lo scopo della guida è farti capire cos'è e come iniziare a lavorare in modo pratico, con una Tela Spirituale, per la tua crescita personale.

Categorie blog