Storie sulle Tele

La tua forma…

La tua forma…
Ho camminato in natura, non c’è modo migliore per farlo…
Da un paio di giorni sentivo un richiamo, allora mi sono messa in ascolto.
Per molti anni ho seguito a mio vantaggio un’indicazione “credo in te, hai tanto da dare e un giorno ci riuscirai”…ma quel giorno è già qui.
L’esistenza non è una meta da raggiungere, ma un sentiero infinito che consiste in sé stessa e sta già avvenendo.
È necessario attrarre “ponti”, strumenti che ci permettono di fare chiarezza interna e ritrovarci…eppure a ben ascoltare ad un certo punto non sono più necessari.
Molte strade, come trame di ragnatela ci conducono in modi infiniti, più o meno gloriosi al suo centro…si crede che ci debba essere un modo specifico. Un unico modo illuminante che ci permetta di vedere l’intera ragnatela, vedere sé stessi in quella versione. Ma non è così e lo è allo stesso tempo…
Per ascoltare Anima, o Dio o come ti pare chiamarlo tanto non si offende, non c’è bisogno di intermediari. Servono talvolta guide che ti indichino la Soglia, e poi serve solo tu. Quel Tu che comprende ogni cosa, persino l’ignoranza di sé.
La Vita è come un direttore di orchestra, magari il tuo brano sembra incompleto ma alla fine, fondendosi con gli altri spartiti, ecco che si forma la Melodia.
La Natura mi parla e non si offende se ancora non comprendo tutto.
Ho tentato di attaccarmi non solo alle mie aspettative, ma anche a quelle esterne ed ora so che ho solo impedito alla Vita di mostrarMi.
Non importa se sembra che ti stia arenando, perché è impossibile che accada, per sua Natura la Vita non si ferma.
E anche se c’è molto da accogliere e riaccogliere dentro, ad un tratto nessuno potrà più determinare i modi e le tempistiche dell’altro.
Tu ascolta anima e lei parlerà a sé stessa.
La cosa buffa e bizzarra è che tutto sembra così maledettamente importante, e allo stesso tempo non lo è…non lo è affatto.
Allora accogli la pace che c’è nell’aver ritrovato il rispetto della tua forma e non chiederle più di seguire altre strade se non la sua💜

Commenti

Paolo Burchianti

Grazie sorella mia, grazie, grazie, grazie per condividere il tuo meraviglioso cuore, la Tua esperienza. Sei un grande dono ❤️🌹
2

 

 

    • Rispondi
    • 1 h

 

 

No Comment

Leave a Reply

Newsletter

Scarica gratuitamente la guida "11 punti sul lavoro energetico con le Tele Spirituali"
Ricordati di spuntare l'accettazione della privacy e ricordati che non riceverai spam. Lo scopo della guida è farti capire cos'è e come iniziare a lavorare in modo pratico, con una Tela Spirituale, per la tua crescita personale.

Categorie blog