Storie sulle Tele

Il lutto

Il lutto
“Oggi mi sono incontrata a metà strada con la Preghiera.
Sono giornate in cui apparentemente non fai nulla ed invece il cuore chiama Anima.
Sono scesa in ascolto, ma già tutto intorno ha un’atmosfera di sacralità…
Ho scritto un post sull’essere un guerriero ed ho continuato a leggere il libro sull’accompagnamento alla morte.
Ed eccolo, ecco il mio Lutto… Tutto si collega a lui, distinguo vari momenti ma uno tra tutti emerge e mi chiede di essere celebrato. Il Perdono, quantomeno dedicargli un atto psicomagico. Ma non si limita a questo concetto di possibile apertura, no è più specifico. Il lutto di quanto pur nell’amore, lasci andare un’intera esistenza dedicata ad un progetto che ti ha coinvolto in modo Assoluto.
Il lutto che si prova per scegliere di ascoltarsi e lasciare andare in altra via, senza di te, tutti coloro che amavi e nei quali credevi. Fratelli, Maestri, Dimensioni….il lutto di quando sai che dovrai scegliere te al di sopra della Lealtà.
Oggi si è mostrato e mi riempie il cuore, vibra tantissimo, respiro lenta e tutto si espande. È un lutto per chi ero e per la solitudine che deriva dal fare queste scelte.
È un eco, che oggi si mostra più in piccolo rispetto a ciò che è stato un tempo….
Fa paura diventare grandi e capaci di lottare contro tutto e tutti, è un lutto esso stesso….la morte non ci ha mai abbandonati perché è in ogni cosa. C’è anche nel seppellire il nostro stesso lutto e lasciare che si liberi di noi”.

 

No Comment

Leave a Reply

Newsletter

Scarica gratuitamente la guida "11 punti sul lavoro energetico con le Tele Spirituali"
Ricordati di spuntare l'accettazione della privacy e ricordati che non riceverai spam. Lo scopo della guida è farti capire cos'è e come iniziare a lavorare in modo pratico, con una Tela Spirituale, per la tua crescita personale.

Categorie blog